I MIEI SEMINARI,  IO LA VEDO COSI'....

Il rapporto con le persone. Pensieri post Seminario

Le persone prima di essere “clienti” sono amici, famiglie, emozioni, sogni, sacrifici, paure. La scelta di seguire qualcuno non può passare solo dalla quantità di denaro risparmiato.

Serve regalare emozioni e attenzioni?

Ho organizzato un Seminario, inserito nelle iniziative Edufin del MEF il 27 ottobre. Dal 2018 ottobre è diventato il mese dell’Educazione Finanziaria e il Seminario era intitolato: “I tassi BCE: come cambiano la nostra vita”.

La scelta di non limitarmi alla semplice esposizione dei contenuti, ma di offrire momenti di relax e di spettacolo è dovuta alla mia convinzione che creare un ambiente accogliente e piacevole mette le persone a proprio agio.

E’ evidente che si tratta di investimenti che, da libero professionista, servono a incrementare il mio business attraverso un numero maggiore di persone che decidono di seguirmi e di affidare a me il loro risparmio.

I drivers della scelta

Ho imparato, 27 anni fa, in una scuola di tecniche di vendita che “…a parità di costo, una persona preferisce acquistare (un servizio complesso come la consulenza finanziaria) da chi conosce”.

Il rapporto tra le persone sincero e autentico, non basato soltanto sul freddo rapporto di affari, genera fiducia e tranquillità e io sono convinto che il primo passo debba essere fatto dal consulente.

Non basta un biglietto da visita su cui è scritto “consulente finanziario” per essere riconosciuto come tale e a cui affidare il proprio denaro, frutto di lavoro e sacrifici. Occorre regalare emozioni, belle sensazioni, dare al cliente momenti di gioia e di serenità. Alla fine un cliente spera di trovare un consulente che gli dia serenità e tranquillità nel servizio e nel rapporto.

Le emozioni creano legami

Aver visto tante persone, molte delle quali non clienti, lasciare il teatro con il sorriso ringraziandomi per la bella serata è stata una soddisfazione grandissima.

Aver regalato due ore di informazioni, notizie, degustazioni anche di natura sensoriale e di musica, mi ha fatto stare bene al pari dei miei invitati.

“Il miglior modo per essere egoisti è essere altruisti” (E. Doris)

Daniele Giacomantonio
Daniele Giacomantonio
12 Novembre 2023
L'articolo rispecchia tantissimo quello che sei nella tua professione; l'importanza per i consulenti finanziari è di essere consapevoli di questi nemici invisibili per guidare i clienti verso decisioni più razionali.
giuseppe mantova
giuseppe mantova
12 Novembre 2023
Come sempre molto professionale e preciso. Complimenti
Michele Depalo
Michele Depalo
9 Novembre 2023
Francesco Castro
Francesco Castro
31 Ottobre 2023
Sempre utile e piacevole partecipare ai tuoi eventi.
Michele Scarola
Michele Scarola
30 Ottobre 2023
Caro Tommaso, condivido parola per parola quello che hai scritto e ben argomentato: non siamo solo professionisti, ma, soprattutto, persone. E i rapporti con le persone passano attraverso le emozioni. Complimenti!
Luisa Degaetano
Luisa Degaetano
30 Ottobre 2023
Grazie Tommaso per la bellissima serata. Come sempre la tua chiarezza espositiva e la tua competenza ci aiutano a riporre in te sempre più fiducia. La ciliegina sulla torta è stato lo spazio dedicato alla musica. Grazie di tutto e, soprattutto, per la tua amicizia.
Francesco Antonio Schiraldi
Francesco Antonio Schiraldi
30 Ottobre 2023
Seminario interessante e ricco di spunti -senza trascurare gli spuntini..- soprattutto in un contesto che si fa sempre più articolato se non complesso in cui avere delucidazioni appare ormai indispensabile
francesco depalma
francesco depalma
26 Ottobre 2023
Giovanni Devivo
Giovanni Devivo
26 Ottobre 2023
Come sempre esaustivo e competente
Giuseppe Turturro
Giuseppe Turturro
29 Settembre 2023
Chiaro come sempre, grazie per tutti gli aggiornamenti.

Sono Consulente Finanziario dal 1997. Da sempre collaboro con le più grandi realtà bancarie italiane.