CURIOSITA'

Come vestirsi a un matrimonio

Come vestirsi a un matrimonio. Il nuovo dress code che cambia tutto e qualche consiglio di stile con cui è impossibile sbagliare.
Il nuovo dress code che cambia tutto e qualche consiglio di stile con cui è impossibile sbagliare

Un po’ di leggerezza

Oggi è domenica e un pizzico di relax, anche in un blog di un consulente finanziario, non guasta.

E poi gossip e belle foto di personaggi famosi fanno sorridere e inducono a belle fantasie. Quindi riporto un simpatico articolo del 28 settembre 2023 trovato su “Il vademecum di Vogue” di Selene Oliva e Laura Tortora per trascorrere 3 minuti senza pensieri.

Le inaspettate novità del nuovo dress code da cerimonia (roba da donne)

Ci sono tantissime domande che un’invitata a un matrimonio si pone nel momento in cui riceve le partecipazioni, a mano o via mail (l’ultima tendenza per le festa nuziali prevede l’invito digitale), ma il primo pensiero solitamente riguarda sempre il look che si sfoggerà per l’occasione.

Certo, la stagione può determinare la scelta di un abito più o meno scollato, così come le tonalità dell’abito da cerimonia, ma ci sono alcune regole che bisognerebbe seguire per evitare scivoloni. La prima riguarda proprio la lettura del dress code che oggi inaspettatamente si rinnova, rompendo schemi prima intoccabili.

Il nero e il bianco, prima vietati, ora sono concessi se…

Iniziamo dalla scelta del colore dell’abito da cerimonia: un tempo alcuni colori erano proibiti. Il bianco era il colore della sposa, e quindi intoccabile, mentre il nero era considerato un colore non molto adatto a una giornata di festeggiamenti, per cui era concesso soltanto di sera. Oggi, invece, c’è grande libertà. Una libertà che appartiene in primis agli sposi. Sono spesso loro, infatti, a chiedere ai loro invitati dei colori specifici, nero – che diventa simbolo di eleganza – e bianco inclusi.

Anche i colori accesi come il rosso – audace e deciso – e il viola – che un tempo destavano qualche perplessità parlando di cerimonia – sono assolutamente benaccetti. Molte spose chiedono di puntare sui colori più vivaci, e il quadro cromatico che ne deriva appare spettacolare sulle foto del Grande Giorno.

Non esagerare, ma non limitarti al basic: c’è voglia di “celebrare”

La seconda regola fondamentale è “non eccedere e non esagerare” con il look, affinché la sposa sia al centro: è lei la protagonista della giornata. Meglio optare per la semplicità, linee clean e sobrietà. Un paio di espadrillas sono concesse se il matrimonio si celebra in giardino o in riva al mare.

Focus sugli accessori

La semplicità di un abito può essere valorizzata da gioielli e accessori davvero importanti: è questo il segreto di stile per catturare l’attenzione in modo discreto. Via libera ad accessori per i capelli preziosi, pettinini floreali, pins che raccolgono il ciuffo e cerchietti da abbinare agli orecchini statement.

Per lre borse meglio optare per tracolle in versione mini o micro, pochette da mano e clutch di pellami intrecciati, metal o ricoperte da cristalli.

Infine la scelta delle scarpe: le décolleté nude sono un passe-partout della stagione dei matrimoni, ma non è l’unica opzione. I trend del momento propongono mules colorate – con il tacco più o meno alto – e sandali dotati di lunghissimi slacci da annodare alla caviglia.

E ora tutti in posa per qualche foto chic

Scene dal matrimonio Meghan Markle e il Principe Harry.

Star e reali sono un’importante fonte d’ispirazione per costruire l’outfit perfetto dell’invitata al matrimonio:

l’abito giallo firmato Stella McCartney sfoggiato da Amal Clooney per partecipare alle nozze

Lady Amelia Windsor con un look fresco a sbarazzino grazie a un vestito a fiori abbinato alle espadrillas

Victoria Beckham in abito blu navy

Décolleté color mandarino per Beatrice Borromeo con un completo color rosa confetto

Bellissime e raffinate ispirazioni su come vestirsi a un matrimonio, in special modo se di un principe.

Daniele Giacomantonio
Daniele Giacomantonio
12 Novembre 2023
L'articolo rispecchia tantissimo quello che sei nella tua professione; l'importanza per i consulenti finanziari è di essere consapevoli di questi nemici invisibili per guidare i clienti verso decisioni più razionali.
giuseppe mantova
giuseppe mantova
12 Novembre 2023
Come sempre molto professionale e preciso. Complimenti
Michele Depalo
Michele Depalo
9 Novembre 2023
Francesco Castro
Francesco Castro
31 Ottobre 2023
Sempre utile e piacevole partecipare ai tuoi eventi.
Michele Scarola
Michele Scarola
30 Ottobre 2023
Caro Tommaso, condivido parola per parola quello che hai scritto e ben argomentato: non siamo solo professionisti, ma, soprattutto, persone. E i rapporti con le persone passano attraverso le emozioni. Complimenti!
Luisa Degaetano
Luisa Degaetano
30 Ottobre 2023
Grazie Tommaso per la bellissima serata. Come sempre la tua chiarezza espositiva e la tua competenza ci aiutano a riporre in te sempre più fiducia. La ciliegina sulla torta è stato lo spazio dedicato alla musica. Grazie di tutto e, soprattutto, per la tua amicizia.
Francesco Antonio Schiraldi
Francesco Antonio Schiraldi
30 Ottobre 2023
Seminario interessante e ricco di spunti -senza trascurare gli spuntini..- soprattutto in un contesto che si fa sempre più articolato se non complesso in cui avere delucidazioni appare ormai indispensabile
francesco depalma
francesco depalma
26 Ottobre 2023
Giovanni Devivo
Giovanni Devivo
26 Ottobre 2023
Come sempre esaustivo e competente
Giuseppe Turturro
Giuseppe Turturro
29 Settembre 2023
Chiaro come sempre, grazie per tutti gli aggiornamenti.

Sono Consulente Finanziario dal 1997. Da sempre collaboro con le più grandi realtà bancarie italiane.